FINE FOOD AUSTRALIA

Melbourne, 07/10 settembre 2020

Le importazioni australiane di prodotti agro-alimentari e bevande nel 2018 sono ammontate a ca. 11,2 mld. Di euro. L’Italia mantiene la quinta posizione (primo europeo) nella graduatoria de principali paesi fornitori, con un valore totale di ca. 540 mln. Di euro ed una crescita del 4,6% rispetto all’anno precedente.

Fine Food è l’unica manifestazione fieristica in Australia di caratura internazionale, specializzata nel settore agroalimentare. Ha cadenza annuale, alternandosi tra le città di Sydney e Melbourne, ed è rivolta unicamente al Trade.

Bell’edizione 2019, che si è svolta a Sydney, hanno preso parte 20 aziende italiane del settore alimentare (tra espositori e co-espositori). La fiera è stata visitata da più di 24000 operatori internazionali.

La collettiva italiana si svilupperà su una superficie di 270 mq. con 27 stand da 9 mq. cad. riservati alle aziende partecipanti. La restante superficie ospiterà una welcome area istituzionale per l’accoglienza dei visitatori ed una cooking station attrezzata dove realizzare dei cooking show con i prodotti dei partecipanti.

I servizi offerti durante la manifestazione fieristica compresi nella quota di partecipazione sono i seguenti:

- Affitto area espositiva

- Allestimento stand

- Inserimento a catalogo

- Azioni di direct-marketing

- Kit informativo sul mercato

- Servizi generali

- Allacci e consumi idrici ed elettrici standard.

I prodotti esposti dovranno essere esclusivamente di origine italiana.

La data ultima per aderire a Fine Food è il 14 febbraio 2020.

Segnaliamo che secondo le normative australiane vigenti, alcuni prodotti alimentari di origine animale incontrano un permesso di importazione. Prodotti derivati dalla lavorazione delle carni suine: solo le importazioni di prosciutto San Daniele, prosciutto di Parma, speck, culatta e fior di prosciutto sono autorizzate nel rispetto di specifiche condizioni.

Alimenti contenenti uova e/o latte per un valore uguale o superiore al 10% rispetto al peso secco del prodotto richiedono un permesso d importazione, così come i formaggi.

Richiedi un preventivo o maggiori informazioni presso i nostri uffici.

Provex - Consorzio per l'internazionalizzazione - Via XI Settembre, 16 - 21052 Busto Arsizio (VA) - P.IVA 00549610129

Privacy Policy

Univa Servizi Srl - La Farnesina - ITA

  • LinkedIn Icona social
  • YouTube Social  Icon