Contributi per la partecipazione delle PMI alle fiere internazionali in Lombardia

Pubblicato sul Burl n. 44 del 30 ottobre 2019

Il bando sostiene la partecipazione di Micro, Piccole e Medie Imprese alle fiere internazionali della Lombardia, tramite la concessione di agevolazioni a fondo perduto.

In particolare, il bando sostiene le spese dirette per la partecipazione alla fiera e le consulenze collegate alla partecipazione e ai follow-up per la partecipazione ad una o più

fiere internazionali, riconosciute all’interno del Calendario Fieristico Regionale, che si svolgano in Lombardia nel biennio 2020-2021.

Agevolazione a fondo perduto, in percentuale delle spese sostenute, fino a massimo € 15.000, come di seguito indicato:

• 50% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione ad una sola fiera

• 60% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione a due o più fiere, incluse diverse edizioni della stessa fiera

• Premialità di +5%, in caso di microimpresa, come definita all’allegato 1 del Reg. UE n. 651/2014

• Premialità di +5%, in caso di startup (attiva da non più di 24 mesi)

Sono ammissibili le fiere a cui l’impresa richiedente non ha partecipato nelle ultime 3 edizioni (per fiere a cadenza annuale o inferiore) o 2 edizioni (per fiere a cadenza biennale o superiore).

Spesa minima per l’ammissibilità del progetto: € 8.000.

Le domande di partecipazione al presente bando devono essere presentate esclusivamente in via telematica tramite il sistema informatico “Bandi Online”

(www.bandi.servizirl.it/) a partire dal 19 novembre 2019, ore 10.00.

Il presente provvedimento è pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia e sul portale istituzionale dedicato alla Programmazione Europea (www.ue.regione.lombardia.it).

Provex - Consorzio per l'internazionalizzazione - Via XI Settembre, 16 - 21052 Busto Arsizio (VA) - P.IVA 00549610129

Privacy Policy

Univa Servizi Srl - La Farnesina - ITA

  • LinkedIn Icona social
  • YouTube Social  Icon