BANDO NUOVI MODELLI DI BUSINESS E PROMO-COMMERCIALIZZAZIONE

Nel quadro degli interventi straordinari per il rilancio del sistema economico territoriale, che si trova a fronteggiare gli effetti della crisi economica causata dall’emergenza COVID-19, la Camera di Commercio di Varese sostiene, con contributi a fondo perduto, le imprese interessate a innovare il proprio modello di business e ad attivare nuovi canali digitali di promo-commercializzazione e di rilancio dell’export.

Gli interventi devono essere mirati all’innalzamento della consapevolezza sulle possibili soluzioni e benefici offerti dalle tecnologie digitali, favorendo l’introduzione in azienda di strumenti e sistemi tecnologici che consentano di attivare forme di flessibilità di lavoro, oltre che di sistemi di promozione e commercializzazione digitale, di definizione di nuove strategie di espansione e consolidamento della propria competitività attraverso lo sviluppo.

Le risorse messe a disposizione delle imprese del territorio varesino per il Bando Nuovi modelli di business e promo-commercializzazione #RESTART sono pari a 350.000,00 euro.

I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese di tutti i settori con sede e/o unità locale nel territorio varesino.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto del 70% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 10.000,00 euro.

L’investimento minimo deve essere di almeno 1.500,00 euro.

Nell’ambito delle finalità previste dal bando sono ammissibili le spese per:

· acquisto tecnologie digitali, hardware, software, accessori, applicativi e relativi servizi di consulenza che consentano di implementare nuovi modelli di business (es. notebook, stampanti, scanner, microfoni, sistemi di videoconferenza, ecc.): le spese per hardware e software (compresi accessori e applicativi) sono ammissibili nella misura massima del 50%;

· adozione di tecnologie e soluzioni cloud, implementazione sistemi di connettività a banda larga e ultra larga, cybersecurity;

· soluzioni tecnologiche digitali finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain, della logistica e della gestione delle relazioni con i diversi attori (fornitori, clienti), georeferenziazione;

· sviluppo di nuove modalità di promo-commercializzazione attraverso l’acquisizione di tecnologie e servizi atti alla realizzazione o l’accesso piattaforme di vendita online (B2B, B2C ed I2C), sistemi di booking online, alle principali piattaforme di pagamento internazionali e forme di smart payment;

· predisposizione di portfolio prodotti, traduzioni, shooting fotografico, web design, content strategy, ecc;

· realizzazione di azioni di comunicazione e marketing digitale sui mercati di interesse, comprese le spese pubblicitarie.

Le spese possono essere sostenute a partire dal 24 febbraio 2020 e fino alla data di presentazione della rendicontazione.

La domanda di contributo potrà essere trasmessa telematicamente dalle ore 8.00 del 22 giugno 2020 alle ore 12.00 del 30 settembre 2020.

Ogni impresa potrà presentare una sola domanda di contributo.

E’ prevista una procedura di valutazione a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Presso i nostri uffici è possibile richiedere il bando completo del contributo oltre, naturalmente, la possibilità di accesso allo stesso.

Provex - Consorzio per l'internazionalizzazione - Via XI Settembre, 16 - 21052 Busto Arsizio (VA) - P.IVA 00549610129

Privacy Policy

Univa Servizi Srl - La Farnesina - ITA

  • LinkedIn Icona social
  • YouTube Social  Icon